Arti marziali

Il Taiji è un’arte marziale per tutta la famiglia.

Erroneamente – soprattutto in occidente – si crede che questa disciplina non sia adatta ai bambini e ai ragazzi perché troppo lenta e noiosa. Niente di più sbagliato, perché il Taiji insegnato ai giovani è diverso da quello imparato dagli adulti. Con i più piccoli il lato ludico e divertente dev’essere sempre in primo piano, e durante le lezioni sarà quindi dato maggiore spazio a movimenti dinamici e potenti come calci, salti, pugni e parate invece che alla parte meditativa e statica, preferendo il lavoro sulla propriomotricità, sull’equilibrio e sulla coordinazione corporea. In questo modo i ragazzi – senza neanche rendersene conto – faranno esperienza di tutti i benefici che il Taiji porta con sé: aumenteranno la fiducia in loro stessi, riusciranno a gestire la loro iperattività attraverso l’autodisciplina, e i loro genitori vedranno nei figli un aumento della concentrazione, della tranquillità e dell’attenzione.

Il Taiji insegnerà prima, e ricorderà poi loro, di respirare, di mantenere una postura corretta e di rilassarsi nei momenti di stress, e li aiuterà a visualizzare i loro obiettivi e a mantenere la concentrazione necessaria a raggiungerli. Questo perché il Taiji al praticante richiede concentrazione e memoria (compresa quella corporea) per ricordare le forme (sequenze di movimenti collegati tra loro in modo fluido e aggraziato, ma al tempo stesso energico ed esplosivo). Il giovane, se riuscirà a restare concentrato per imparare e ricordare la sequenza insegnata, non solo ci guadagnerà in stabilità, ma sarà anche in grado di vivere sempre di più nel presente. Oltre a questo, il Taiji offre ai ragazzi – e non solo a loro, ma a qualunque praticante – un rifugio di pace interiore e di relax, un modo per allontanarsi dal caos e dal rumore in cui siamo immersi fin da piccolissimi (si pensi a come siamo perennemente circondati da tv, telefoni, computer, ecc.).

Nella pace che la pratica del Taiji crea, il giovane riesce finalmente a tranquillizzarsi, a staccare la spina, a tornare a essere “solo un bambino”, senza più stress e ansie da prestazione. A questo proposito, il Taiji è un’ottima alternativa allo sport agonistico. Molti bambini e ragazzi rifuggono questo tipo di sport, perché richiede buona coordinazione, forza, velocità e spirito competitivo che non tutti hanno o desiderano avere. Coloro che sono scoraggiati da queste sfide si possono avvicinare a quest’arte marziale, che offre prestazioni molto simili in termini di esercizio fisico e di salute, senza però lo stress della competizione. Un altro punto a favore del Taiji sta nel fatto che esso si focalizza – e lavora principalmente – sulla postura e sulla respirazione addominale. Il lavoro posturale sarà un prezioso alleato nella prevenzione di problematiche future a carico della colonna vertebrale, mentre la respirazione addominale insegnerà ai ragazzi a gestire attivamente le loro emozioni invece di esserne sopraffatti: miglioreranno quindi in termini di autocontrollo e di fiducia in loro stessi.

Studi condotti presso l'Università di Miami e Touch Research Institute hanno inoltre dimostrato come il Taiji sia un importante alleato per i bambini affetti da sindrome da deficit di attenzione e iperattività: un notevole miglioramento nel comportamento in termini di gestione dell’iperattività e di aumento della concentrazione è stato riscontrato dopo appena dieci sessioni di Taiji. Gli stessi studi hanno dimostrato come il Taiji aiuti i teenagers che mostrano comportamenti violenti o aggressivi, a raggiungere un buon autocontrollo (2002 Adolescence Vol. 36, Issue 143) (Adolescence. Volume 33, Issue 1) (Human Relations, Volume 39, Issue 12). Oltre a tutti questi benefici, ai suoi praticanti il Taiji regalerà coordinazione, elasticità muscolare ed equilibrio, migliorando i riflessi e la reazione agli input esterni. Perché, quindi, non mandare i vostri figli a provare? Anzi, perché non unirvi ai vostri figli in una lezione di prova? Vi garantisco che ci saranno ottime chances di innamorarvi di questa meravigliosa e millenaria arte marziale! Buona pratica a tutti!

Ti è piaciuto questo articolo?

Forse vuoi leggerne altri... Ecco alcuni articoli che hanno un argomento simile:

Tehethon

banner poster