Viene dagli USA, dove fu inventato nel 1891 dal pastore luterano J. Naismith, preoccupato per la violenza di alcuni sport che attraevano allora i giovani, per esempio il football, e insieme per la scarsa presa psicologica dei corsi di educazione fisica tenuti nei college.

Quattro pagine su calcio e educazione. Un intervento di Vincenzo Prunelli che potrà far riflettere molti allenatori e alleducatori che, a volte, pensano che sia difficile realizzare progetti educativi con piccoli atleti.

Altri articoli...

Tehethon

banner poster