Coordinate psicopedagogiche. Con l’inserimento dello Sport nella Scuola, concepito come mezzo privilegiato e motivante e come obiettivo educativo all’interno del percorso formativo tracciato dai Programmi Ministeriali.

Il Karate e le Arti Marziali, attraverso un adeguato percorso progettuale, permettono ai ragazzi in età scolare di sviluppare funzioni importanti di tipo neuro-cognitivo e di potenziare la motricità di base, la motricità relazionale ed i comportamenti sociali.

C’era una volta il gioco: Chiunque abbia a che fare con i bambini è certamente a conoscenza dell’importanza educativa del gioco e di come loro siano motivati e siano totalmente coinvolti da un’attività faticosa e impegnativa, ma tanto gratificante e divertente solo un bel gioco può essere.

Il trattamento di palla è il primo fondamentale della pallacanestro, quello che vi consente di ricevere, passare, palleggiare, persino tirare.

Altri articoli...

Tehethon

banner poster