Pillole

L'intelligenza è la sintesi di tante capacità della mente che si sviluppano per l'influenza degli stimoli dell'ambiente sulle potenzialità biologiche che ereditiamo.

Tali capacità definiscono l’intelligenza, e operano e arrivano allo sviluppo possibile se possono cooperare in tre compiti fondamentali: l'apprendimento, la valutazione critica e l'invenzione.

L'intelligenza funziona come un tutto. Quando ha deficit anche solo parziali, è incapace di sintesi armonica tra i suoi vari settori o non è stimolata a creare contenuti superiori a ciò che le è trasmesso, può ottenere anche buone prestazioni in campi particolari, ma non porta al completo sviluppo dell'individuo.

Neppure l'assenza di deficit, quindi, garantisce una buona intelligenza, perché se le potenzialità che si ereditano non sono addestrate, s'inaridiscono o si orientano verso direzioni non costruttive, o addirittura negative. L'intelligenza, infatti, è ricerca, scoperta e azione, e se l'ambiente la ostacola, specie quando essa unisce creatività e spinta a esprimersi, defluisce e può espandersi addirittura nelle direzioni più distruttive.

Se parliamo di intelligenza nello sport, quindi, la formazione e lo sviluppo non significano tanto acquisire nozioni, quanto l’autonomia e l’ingegno per produrre nuove idee e iniziative. La formazione, quindi, si sviluppa nella libertà di pensare, capire e fare, ma ciò non significa che l'apprendimento, la critica e l'invenzione non abbiano dei vincoli. Senza interpretazione personale e adattamento al pensiero comune, rigore logico e originalità, aderenza agli schemi dell'ambiente e creatività, si rischia, infatti, o di non superare i contenuti che ci vengono trasmessi, o di allontanarsi dalla cultura comune, fino a cadere nella stravaganza e nell'impossibilità di essere costruttivi.

Come valutare l'intelligenza e le sue capacità concrete? Ci sono dei test che, pur con tutti i loro limiti, ce ne possono dare un'idea, ma una valutazione precisa è impossibile senza un'analisi globale e uno studio della persona, dei suoi comportamenti, dell'ambiente famigliare, sociale e culturale in cui vive.

Ti è piaciuto questo articolo?

Forse vuoi leggerne altri... Ecco alcuni articoli che hanno un argomento simile:

Tehethon

banner poster