Pillole

Qualcuno dice che basta toglierli, altri che li hanno anche gli amici e non si possono negare...

... e altri, ancora, che non c’è niente da fare.

Proviamo a vedere che cosa c’è dietro il dare troppo, il non riuscire a ottenere comportamenti responsabili e, più in generale, la mancanza di entusiasmo e iniziativa di tanti giovani fuori e dentro lo sport.

Le nostre convinzioni: l’educazione è una partita a scacchi, più diamo, più otteniamo, è l'unico modo per ottenere, puntiamo sulla gratitudine per avere un rapporto vero, se li preserviamo da disagi, doveri, fatica e rinunce, sono più liberi e preparati per spiccare il volo verso traguardi radiosi, lo sport non è un piacere, ma un’esasperazione e un sacrificio, se facciamo noi, facciamo meglio.

La realtà. Nell’educazione ci sono troppe variabili per pensare che a una mossa consegua un preciso effetto.

L’abitudine a ottenere spegne le motivazioni a conquistarsi le cose. Comprare l’adesione, l’impegno e l’affetto spesso è l’unico modo che conosciamo noi. I baratti fondati sulle cose abituano a pretendere e contrattare per impegnarsi, e non certo a essere grati e restituire.

Un rapporto vero impone di essere sempre alla pari. Se facciamo sempre noi per loro, non sapranno cos’è l’iniziativa e non impareranno a volare da soli. Non possiamo spegnere il piacere di fare sport. Se non commettiamo errori, non ci troviamo a neutralizzare dei rifiuti o a dover stimolare impegno.

I ragazzi hanno bisogno che ci interessiamo a loro senza prendere le decisioni che li riguardano, li ascoltiamo e li aiutiamo a risolvere i loro problemi, li siamo presenti ma, salvo situazioni pericolose, interveniamo solo se lo chiedono, non li priviamo del gusto di desiderare e vedere che ce la fanno da soli, non imponiamo i nostri obiettivi, ma ne parliamo senza manipolarli e, alla fine lasciamo che scelgano loro, poniamo precisi margini, perché una libertà senza limiti li impaurisce e li spinge verso scelte anche non lecite.

PS. Inviatemi il vostro parere, soprattutto se non concorda con quanto scritto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Forse vuoi leggerne altri... Ecco alcuni articoli che hanno un argomento simile:

Tehethon

banner poster