Istinto e creatività: come gestirli nel giovane sportivo?

Il ragionamento è lento, utile nell’apprendimento ma svantaggioso in gara. Intuizione, istintività e creatività, invece, sono capacità di inventare, rapidità e scelta che salta i passaggi del ragionamento e arriva subito alla soluzione.

Le alte Istituzioni e Federazioni proibiscono la selezione nei confronti dei bambini, ma ci sono sport per i quali un bambino “non rientra più nei quadri tecnici della Società”. Si può fare qualcosa?

È una comunicazione che, nonostante la distinzione chiara tra chi insegna e chi impara, prevede il confronto e lo scambio di contributi.

Altri articoli...

Tehethon

banner poster