Le domande degli allenatori

Se un allievo, dopo aver ricevuto delle correzioni, m’inveisce contro, come mi comporto? 

Innanzitutto, non agire mai d’istinto. Vediamo prima se non abbiamo sbagliato il tono, i modi e i tempi per parlare di errori e di correzioni, e stiamo attenti a non peggiorare la situazione. 

Perché un giocatore può avere queste reazioni?

Forse è un arrogante o un insicuro che sente i consigli e le correzioni come un attacco o un giudizio, crede di avere crediti da esigere o aspetta un pretesto per ribellarsi a qualcosa che non gli va.

Vuole attirare su di sé l'attenzione dei compagni per il suo "coraggio" o la nostra per farci capire che anche lui vuole contare, oppure noi siamo arrivati a non avere più autorità? Si è stufato di sport e di sistemi che non accetta più?

Ognuno di questi casi è diverso e richiederebbe indagini, attenzioni e interventi particolari, e allora limitiamoci a dare qualche suggerimento.

Evitiamo i giudizi e i rimproveri, e trasformiamo i nostri interventi in proposte, richieste di spiegazioni e momenti di collaborazione, per arrivare insieme a una soluzione che dia vantaggi a tutti.

Cerchiamo sempre di guadagnare autorità e non fermiamoci a gestire quella che rimane, ma se siamo sicuri di essere nel giusto, non permettiamo a nessuno di sfidarci e mancarci di rispetto. Nel nostro lavoro l'educazione e l'intesa sono essenziali: chi non lo vuole capire va frenato e, se non basta, anche allontanato.

In ogni caso, non possiamo chiudere gli occhi nella speranza che chi si ribella si calmi da solo e alla fine capisca, o che gli altri non se ne accorgano. Cerchiamo di prevenire la ribellione, ma dopo interveniamo in modo deciso, anche se mai emotivo e sempre aperto a ogni cambiamento.

Il nostro allenatore prima ha lasciato correre, poi ha alzato la voce e ha minacciato a vuoto, pensando che bastasse far vedere chi è che comanda, infine ha cercato di blandire o di soffocare qualche contrasto, e adesso paga per aver perso autorità.

Ti è piaciuto questo articolo?

Forse vuoi leggerne altri... Ecco alcuni articoli che hanno un argomento simile:

Tehethon

banner poster